Get Adobe Flash player

Le nostre App gratuite

Le app gratuite Paghe On Line

Le app gratuite di Servizio Paghe.it Paghe On Line

Contact smart

  • tel. 0863 992222 ra
  • fax 0863.1850303
  • tel. 06 8558000 ra
  • fax 06.99553070
  • tel. 0774.1906420 ra
  • fax 0774.1920420
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Statistiche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Messaggi Inps

  • Benefici fiscali a favore delle vittime del dovere e dei loro familiari superstiti – art. 1, comma 211, legge 11 dicembre 2016, n. 232 – ulteriori indicazioni e precisazioni operative

  • Articolo 1, comma 187 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019”- Quattordicesima mensilità

  • Prestazione di esodo articolo 4, commi da 1 a 7ter, legge n. 92/2012 – accredito contribuzione per lavoratori con rapporti di lavoro part time nel periodo antecedente la cessazione del rapporto di lavoro.

  • avvio attività termale 2017. Trasmissione elenchi strutture convenzionate.

Circolari Inps

  • Convenzione per adesione tra l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale e - l’Ente Bilaterale del Terziario “EBILTER”, avente ad oggetto la riscossione dei contributi da destinare al finanziamento dell’Ente Bilaterale

  • Convenzione per adesione tra l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale e L’Ente Bilaterale Nazionale Sicurezza Antincendio, Installazione, Manutenzione, Progettazione e Formazione “EBSA”, avente ad oggetto la riscossione dei contributi da destinare al finanziamento dell’Ente Bilaterale

  • Fondo di solidarietà territoriale intersettoriale della Provincia autonoma di Trento. Assegno straordinario di accompagnamento alla pensione di cui al decreto interministeriale n. 96077 del 1° giugno 2016. Finanziamento. Adempimenti procedurali. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti.

  • Premio di 800 euro per la nascita o l’adozione di un minore di cui all’articolo 1, comma 353, legge 11 dicembre 2016, n. 232, (legge di Bilancio 2017), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 21-12-2016. Integrazione del contenuto della circolare n. 39 del 27 febbraio 2017.

News fiscali

  • Sollecitata da una richiesta di consulenza giuridica, l’Agenzia analizza gli esiti, la struttura, la funzione e le caratteristiche di questo particolare tipo di contratto Una disamina della cessione del credito Iva a scopo di garanzia (frequente nella prassi bancaria), per chiarire quali sono, in particolare, i requisiti essenziali del contratto e gli effetti, nei confronti dell’amministrazione finanziaria, di alcune specifiche clausole previste dalle parti. Questo il contenuto della risoluzione 39/2017.

  • Uno stampato riguarda la costituzione di deposito vincolato in titoli di Stato o garantiti dallo Stato; l'altro, invece, il rilascio di polizza fideiussoria o fideiussione bancaria I soggetti che procedono all'estrazione di beni non comunitari introdotti in un deposito Iva in regime di libera pratica e che non possiedono requisiti di affidabilità, hanno obbligo di prestare garanzia con le stesse modalità previste per i rimborsi Iva superiori a 30mila euro. I necessari modelli arrivano con provvedimento 28 marzo 2017.

  • Dopo l’approvazione del modello per la dichiarazione dell’imposta regionale sulle attività produttive per l’anno 2016, arrivano anche le coordinate per l’imputazione agli enti locali Pubblicate le specifiche tecniche, in formato xml, per la trasmissione, da parte dell’Agenzia delle Entrate alle Regioni e alle Province autonome di Trento e Bolzano, dei dati relativi alle dichiarazioni Irap 2017, attraverso il sistema di collegamento “Siatel v2.0 PuntoFisco”. L’approvazione, con provvedimento del 28 marzo 2017.

  • Sono disponibili sul sito dell’Agenzia e interessano i contribuenti che hanno realizzato nel trimestre un’eccedenza di imposta detraibile di importo superiore a 2.582,28 euro Cambiano istruzioni e specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati del modello Iva Tr, per la richiesta di rimborso o per l’utilizzo in compensazione del credito trimestrale. L’aggiornamento, reso necessario dall’evoluzione normativa, non tocca il modello e arriva con il provvedimento del 28 marzo 2017.